Assodimi e Federacma hanno siglato un protocollo di collaborazione per il noleggio nel settore delle macchine agricole e delle macchine per verde.

Il settore agricolo, si sa, è storicamente legato all’acquisto di macchine ed attrezzature, nuove ed usate.  Negli ultimi anni si riscontra però una tendenza, in continuo aumento, nella richiesta di noleggio a breve termine di macchine e attrezzature.
L’agricoltura è soggetta alla stagionalità di molte lavorazioni e raccolte e, per molte aziende, sta diventando di uso comune reperire macchine a noleggio per le specifiche lavorazioni o per i periodi di picco. Può essere il contoterzista a noleggiare una specifica attrezzatura, ma anche il piccolo agricoltore o hobbista che, avendo dismesso le vecchie macchine di famiglia, non più sicure, si rivolge a questa formula. Più spesso, invece, è utilizzato il noleggio nel mondo del giardinaggio sia hobbistico che professionale.
Allo stesso tempo sono sempre di più le aziende di noleggio che inseriscono macchine o attrezzature agricole e per il verde nei loro parchi noleggio, e anche molti concessionari stanno iniziando a noleggiare questo tipo di macchine.
Per questo Assodimi, l’associazione dei noleggiatori, e Federacma, la federazione che raggruppa, tra gli altri, anche i commercianti di macchine agricole e da giardino, hanno iniziato a collaborare con l’obiettivo della diffusione e professionalizzazione del noleggio in agricoltura.
All’interno di Federacma, per questo fine, si è appena costituita UNARENT, una UNIONE che prevede di associare le aziende che si dedicheranno al noleggio in maniera prevalente.

All’interno di Assodimi esistono NOLOAGRI e NOLOVERDE, raggruppamenti di settore che comprendono le aziende di noleggio che operano anche nei settori agricoltura e giardinaggio.

Il mercato infatti necessita della massima sinergia da parte delle rappresentanze associative soprattutto in un terreno comune di competenze.
Assodimi e Federacma intensificheranno l’attività di mutua informazione e uniranno le forze nelle azioni di patrocinio tutte le volte che avranno posizioni convergenti; svilupperanno percorsi comuni nell’ambito della formazione, oltre a fare fronte comune per quanto concerne sicurezza e normative.

Oltre al mutuo riconoscimento, come riferimento dei rispettivi settori Assodimi e Federacma, collaboreranno per la promozione del noleggio in agricoltura e nel giardinaggio tramite comunicazioni congiunte, organizzazione di webinar ed eventi e partecipazioni alle fiere di settore.

I membri di Federacma avranno la possibilità di diventare soci Assodimi e viceversa con agevolazioni dedicate in virtù del protocollo di collaborazione siglato dalle due entità, così

da poter usufruire dei rispettivi servizi e rappresentatività in modo da professionalizzare sempre più il noleggio in agricoltura e giardinaggio.

“Siamo molto soddisfatti di aver siglato questo accordo di collaborazione – dichiara Mauro Brunelli, presidente Assodimi – poiché il noleggio sta prendendo campo anche in settori come l’agricoltura in cui quasi sempre si acquistano le macchine piuttosto che noleggiarle. Sono sicuro che il lavoro con Federacma sarà fruttuoso sia dal punto di vista della promozione del noleggio in agricoltura ma anche per quanto riguarda la sicurezza e la sostenibilità”
.
“L’accordo con ASSODIMI è per noi strategico – dichiara Roberto Rinaldin presidente di FEDERACMA – per fornire ai nostri associati le competenze indispensabili per gestire un parco noleggio, in completa sicurezza e con le indispensabili regolamentazioni. Molti nostri associati hanno iniziato da tempo attività di noleggio a breve termine ma solo adesso abbiamo realizzato un apposito “contenitore” come UNARENT, per poter consentire una migliore informazione, grazie ad ASSODIMI, ed una modalità per incontrarsi e scambiarsi esperienze.

Per ulteriori informazioni scrivere a  [email protected] o [email protected]

Share This