Già da un paio di anni ricevevamo segnalazione di siti che “copiavano” l’identità di altre aziende, che utilizzavano foto prese da siti ufficiali di vendita di macchine agricole usate e soprattutto che truffavano i malcapitati acquirenti, chiedendo acconti o saldi in anticipo senza mai consegnare la merce ordinata.
Finora non avevamo avuto dettagli precisi. Abbiamo potuto appurare tempo fa che c’era un sito polacco, ma scritto in italiano, che pubblicava annunci di vendita copiati da altri siti, ma se ne sono perse le tracce.
Adesso un nostro associato, che si è trovato suo malgrado a scoprire la truffa, l’ha denunciata all’autorità giudiziaria e ci ha inviato la e mail allegata.
Nell’interesse di tutti (costruttori, rivenditori ma soprattutto agricoltori e spesso hobbysti) vi invitiamo a diffondere con ogni mezzo questa notizia condividendo anche il nostro post su FB http://bit.ly/truffe-macchine-agricole
Se aveste altre segnalazioni da farci in merito a truffe on line saremo ben lieti di riceverle per cominciare a realizzare un dossier.
Di seguito un’altra comunicazione di un nostro associato.

Tutti coloro che hanno subito delle truffe con macchine agricole come oggetto e ne sono a conoscenza possono scrivere a [email protected] per aumentare il numero delle informazioni.

Vi ricordiamo anche la nostra particolare attenzione ai furti nel nostro settore. chiunque avesse subito furti o avesse notizie di furti perpetrati ad altri è pregato di darcene comunicazione sempre supportando le notizie con dati concreti (denunce, ritrovamenti dove e come, articoli di giornali e quant’altro può essere utile a ricostruire le “storie”.
Contiamo a breve di essere ricevuti al ministero dell’interno per far presente la situazione e per avere informazioni più dettagliate nelle statistiche sui furti in agricoltura.

Share This